Non Preoccuparti degli Altri

"Sii te stesso. Cerca di realizzare ciò che desideri dalla vita. Non lasciarla gestire agli altri. Non farti comandare dagli altri. Se qualcuno ti ostacola, non cedere, reagisci combatti e fagliela pagare cara. Non preoccuparti di quello che pensano gli altri."
tratta dal libro: Pensa in Grande e manda tutti al Diavolo di Donald Trump

Penso che Donald Trump sia piuttosto conosciuto e sia conosciuta la sua tenacia e la sua determinazione nel portare avanti i propri obbiettivi. Ma quello che mi ha più colpito leggendo i suoi libri autobiografici è il fatto che non permette a nessuno di ostacolare i suoi progetti reagendo sempre con modi legali molto duri verso chi vive di invidia nei suoi confronti e verso chi tradisce la sua fiducia.

Questo è un atteggiamento che ho riscontrato in molti uomini di successo, è una cosa che va contro quella che è l'etica che ci è stata trasmessa dal mondo religioso. Credo però che a questi livelli sia necessario salvaguardare a tutti i costi quello che si è costruito, con sforzi personali, da quelle persone che vivono col solo intento di fregare gli altri e soprattutto chi è "riuscito" nella vita.
E' comunque risaputo che Trump dona parte delle sue ricchezze a enti benefici e a enti comunali per migliorare la vita di molte persone. Molti ricchi sono persone generose e altruiste.

Altri libri di Donald Trump:
Il Tocco di Mida
Non Arrenderti Mai
Perchè Vogliamo che Tu sia Ricco

Commenti

  1. Dilavanzo Tiziana16 luglio 2013 13:47

    Ciao Stefano,
    sono d'accordo che le persone ricche sono generose e altruiste..
    Non sono d'accordo che alcuni uomini di successo,abbiano modi cosi'duri verso altre persone.
    Forse e' la differenza tra uomo e donna,io come donna mi allontanerei da quella persona e non farebbe piu'parte del mio team..
    Seguo e leggo libri di coppie di successo e non hanno i problemi che ha Donald Trump,forse perche' la parte femminile equilibria la parte razionale maschile..
    Ciao..

    TIZIANA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, si credo ci sia una certa differenza di visione tra uomo e donna, speriamo che ci siano sempre più donne imprenditrici per il bene di tutti.

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog